Quadri e Pareti vegetali non hanno bisogno di alcuna manutenzione, ma per farli durare nel tempo necessitano solo di alcuni piccoli e semplici accorgimenti.

È UN PRODOTTO DELICATO

Innanzitutto bisogna evitare di appoggiare con forza le mani o le dita. Ricordiamo che sono realizzati assemblando a mano muschi, perciò se si vuole toccarli è necessario farlo delicatamente.
Consigliamo inoltre di non toccarli quando con il calore del riscaldamento diventano rigidi, perché potrebbero sbriciolarsi.

ATTENZIONE AL SOLE

Il sole è un grande alleato delle piante naturali, ma non per le piante stabilizzate. Il contatto prolungato potrebbe alterare il colore dei vari elementi stabilizzati da cui sono formati i quadri e le pareti vegetali, facendo perdere il colore verde vivo che avevano all’inizio.
L’unica cosa che non possiamo prevenire è la polvere che potrebbe formarsi, ma per eliminarla è semplice grazie ad un phon impostato sull’aria fredda.
Se si eseguono questi accorgimenti i quadri e le pareti vegetali possono durare anche 10 anni senza il bisogno di annaffiare, potare o intervenire in alcun modo, riuscendo a godere del verde per tutto l’anno.